Toscana
stampa

LIBIA: CORTE PENALE INTERNAZIONALE SPICCA MANDATO D'ARRESTO PER GHEDDAFI E PER IL FIGLIO SEIF AL-ISLAM

Percorsi: Mondo
Parole chiave: cpi (6), gheddafi (87), libia (322), onu (290)

(ASCA-AFP) - L'Aja - La Corte Penale Internazionale dell'Aja ha spiccato un mandato d'arresto per il leader libico Muammar Gheddafi per crimini contro l'umanità, commessi contro gli oppositori al suo regime a partire da metà febbraio. Lo rende noto un giudice del Tribunale Penale Internazionale. "La Camera di Consiglio ha deciso di spiccare un mandato di arresto per Muammar Gheddafi", ha detto il giudice Sanji Mmasenono Monageng. La Corte Penale Internazionale ha poi spiccato un mandato d'arresto anche per il figlio di Gheddafi Seif Al-Islam, 39 anni, e per il capo dei servizi di sicurezza libici, Abdullah al-Senussi, 62 anni, per omicidio e persecuzione, perpetrati dall'inizio delle rivolte anti-regime.

LIBIA: CORTE PENALE INTERNAZIONALE SPICCA MANDATO D'ARRESTO PER GHEDDAFI E PER IL FIGLIO SEIF AL-ISLAM
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento