Toscana
stampa

LIVORNO, LADRI IN VESCOVADO: RUBATE CROCI PETTORALI

Percorsi: Regione

Questa notte i ladri, che nelle ultime settimane avevano visitato numerose chiese e canoniche della diocesi di Livorno, sono entrati anche nella casa del Vescovo. Spaccando la porta di accesso che si trova in via Galilei, a Livorno, sono entrati nei locali del vescovado distruggendo porte e finestre, mettendo a soqquadro gli uffici della curia al piano terra ed entrando poi nell'appartamento di monsignor Diego Coletti al primo piano.

Il Vescovo era assente, mentre le suore che accudiscono la casa e che risiedono sullo stesso piano, sono state probabilmente narcotizzate e si sono accorte del furto solo nella prima mattina. Magro il bottino: i ladri hanno rubato alcune croci pettorali ed un anello del Vescovo nonché poche centinaia di euro, che si trovavano nei cassetti per la normale gestione della casa. A verificare danni e modalità del furto è intervenuta la polizia insieme al Questore Puglisi, al vice-Questore Rossi e al capitano dei Carabinieri.

LIVORNO, LADRI IN VESCOVADO: RUBATE CROCI PETTORALI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento