Toscana
stampa

LIVORNO, NAVE IN DIFFICOLTA' DISPERDE OLIO COMBUSTIBILE

Percorsi: Regione

E' stata trainata in porto da tre rimorchiatori e ora si trova ormeggiata alla Darsena Petroli la Chem Star Eagle, la nave cisterna battente bandiera panamense che trasporta stirene, e che in rada a Livorno ha perso circa 9 tonnellate di olio combustibile. L'idrocarburo, a causa del mare agitato, sta raggiungendo la costa e ciò ha costretto il Comune di Livorno ha chiudere al traffico un tratto del Lungomare perché è stato invaso dall'acqua mista all'olio. La falla dalla quale sono usciti gli idrocarburi è a prua e, secondo la prima ipotesi avanzata dalla capitaneria di porto, sarebbe stata causata dal mare agitato dal libeccio che, al momento di salpare le ancore, ne ha fatta sbattere violentemente una sullo scafo provocando uno squarcio. In Comune è in corso una riunione tecnica alla quale partecipano protezione civile e guardia costiera per valutare gli effetti dell'incidente e decidere le azioni di disinquinamento.

Sul posto stanno operando i mezzi antinquinamento della società Castalia, inviati immediatamente dopo l'incidente dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in collaborazione con le unità della Guardia costiera, che ha fatto alzare in volo anche un elicottero per monitorare dall'alto l'espansione della chiazza oleosa". (ANSA)

LIVORNO, NAVE IN DIFFICOLTA' DISPERDE OLIO COMBUSTIBILE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento