Toscana
stampa

La Befana della Canottieri comunali Firenze scende dalla barca

La Befana della Canottieri Comunali è un appuntamento molto atteso dai bambini fiorentini che accorrono numerosissimi per fare una gita sul fiume e ricevere in dono la tradizionale calza.

Percorsi: Firenze
Befana canottieri

Per non deludere i più piccoli e rispettare le norme anti Covid, la Befana non si è persa d’animo e ha chiesto aiuto ai volontari del CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta) e della Misericordia di Badia a Ripoli, per far avere ai bambini le calze che Esselunga ha generosamente donato anche quest’anno.

In riva d’Arno, l’ideatore e organizzatore della manifestazione Alessandro Piccardi e il presidente della Canottieri Comunali Firenze Maurizio Severino, hanno consegnato le quattrocento calze al Governatore della Misericordia di Badia a Ripoli, Gabriella Sabatini ed al Capogruppo del CISOM  Firenze Gianluca Frasca, alla presenza del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e della vice Stefania Saccardi, della presidentessa del Quartiere 3 Serena Perini, del consigliere regionale Andrea Vannucci e dell’assessore fiorentino allo sport Cosimo Guccione.

Le calze verranno distribuite dai volontari delle due associazioni a cominciare dal L.I.N.A.R. Laboratorio Invalidi Nave a Rovezzano per poi spostarsi in altri luoghi del Quartiere 3. La mattina del 6 gennaio i volontari si recheranno presso: parrocchia La Pieve a Ripoli; parrocchia Badia a Ripoli; parrocchia Resurrezione alla Nave a Rovezzano; chiesa di San Piero a Sieve; parrocchia Santa Maria a Ricorboli. Nel pomeriggio, invece, alle ore 17,00 i volontari si troveranno alla chiesa di San Piero in Palco a Gavinana.

Nella stessa giornata raggiungeranno a Grassina gli ospiti della casa famiglia degli “Insuperabili”, il progetto della onlus “Orizzonti” dedicato alle persone con disabilità.

In tempi di distanziamento sociale non è possibile replicare la bellissima festa che ogni anno porta centinaia di famiglie a festeggiare insieme a noi la Befana ma, grazie allo straordinario aiuto del Cisom e della Misericordia di Badia a Ripoli, riusciamo a consegnare a tantissimi bambini la calza della Befana che, anche quest’anno, Esselunga ci ha donato con generosità. 

Fonte: Comunicato stampa
La Befana della Canottieri comunali Firenze scende dalla barca
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento