Toscana
stampa

La diocesi di Pistoia in cammino sulle eco-comunità

Le comunità energetiche come percorso di buone pratiche per uno stile di vita responsabile ed in grado di migliorare il rapporto tra i nuclei abitativi e produttivi ed il territorio di appartenenza.

comunità energetiche

Per spiegare le opportunità e chiarire alcune informazioni scorrette in materia di comunità energetiche - con il percorso normativo in attesa dei decreti attuativi - l’Ufficio Pastorale Sociale e Lavoro della Diocesi di Pistoia organizza l’iniziativa ecumenica “Ascolta la voce del Creato” invito al confronto su buone pratiche per uno stile di vita responsabile.

L’incontro è in programma martedì 27 settembre alle ore 17.30 nella sala parrocchiale di San Biagio in Cascheri (via don Minzoni 9, Pistoia) e vedrà la partecipazione dell’ing. Simone Tartaro, tecnico dell’ARRR (Agenzia Regionale Recupero Risorse), con un focus sulle misure - regionali e nazionali - allo studio per agevolare la diffusione delle comunità energetiche, e le testimonianze sull’avanzamento del percorso intrapreso in materia di Valdo Pasqui, della Chiesa Evangelica Valdese di Firenze, e di Selma Ferrali, dell’Ufficio Pastorale Sociale e Lavoro della Diocesi di Pistoia.

Promuovono l’iniziativa l’Ufficio Pastorale Sociale e Lavoro e l’Ufficio Ecumenismo e Dialogo della Diocesi di Pistoia, la Chiesa Evangelica Valdese di Firenze, la Chiesa Evangelica Battista di Pistoia, la Parrocchia Ortodossa del Patriarcato di Mosca a Pistoia e la Parrocchia Ortodossa del Patriarcato Rumeno di Pistoia

PER INFO: pastoralesocialelavoro@diocesipistoia.it

Fonte: Comunicato stampa
La diocesi di Pistoia in cammino sulle eco-comunità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento