Toscana
stampa

La morte di Niccolò Bizzarri, il sindaco Nardella: «Evitiamo strumentalizzazioni»

Il sindaco di Firenze Dario Nardella è intervenuto sulla morte di Niccolò Bizzari chiedendo di evitare «qualunque tentativo di strumentalizzazione di quello che è successo». Domani i funerali del giovane

Percorsi: Disabilità - Firenze - Giovani
La morte di Niccolò Bizzarri, il sindaco Nardella: «Evitiamo strumentalizzazioni»

Il sindaco di Firenze Dario Nardella è intervenuto sulla morte di Niccolò Bizzari lo studente 21enne affetto dalla distrofia di Duchenne e costretto su una sedia a rotelle, morto lunedì all'ospedale di Santa Maria Nuova dove era stato portato per accertamenti in seguito a una caduta che sarebbe causata dal selciato dissestato di piazza Brunelleschi. “Credo che in questi giorni - ha detto - la cosa più importante sia il rispetto del dolore dei familiari” e “credo che tutti noi siamo chiamati a mettere da parte qualunque tentativo di strumentalizzazione di quello che è successo, perché così facendo daremo soltanto ulteriore dolore”.

Il primo cittadino ha quindi ribadito che vuole concentrarsi “nel dare tutto il supporto possibile alla famiglia e agli amici di Niccolò”. Il sindaco ha poi detto che domani parteciperà al funerale. “Ho accolto con grande piacere l'invito dei familiari e degli amici. Ci sarà il momento delle responsabilità, il momento in cui chi sta indagando arriverà a delle conclusioni e in cui chi ha sbagliato, se ha sbagliato, pagherà per quello che ha fatto”.

Nardella ha aggiunto che a breve incontrerà il capo del Global service. Sull'intervento da effettuare in piazza Brunelleschi il sindaco ha anche detto che “in attesa del rifacimento in pietra si può pensare a un asfalto provvisorio, ma serve l'ok della soprintendenza”.

Fonte: Ansa
La morte di Niccolò Bizzarri, il sindaco Nardella: «Evitiamo strumentalizzazioni»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento