Toscana
stampa

«Le radici del futuro» alla scoperta degli 007 del paesaggio

Questa sera in onda la terza puntata de «Le radici del futuro» su Tsd Arezzo alle 18 e alle 21.30 sul canale 85 e in streaming su www.tsdtv.it/live . Viaggio nell’Istituto d’istruzione superiore «Alberto Maria Camaiti» di Pieve Santo Stefano. I consigli del climatologo Giampiero Maracchi

Parole chiave: giampiero maracchi (3), tsd (42), tv prato (10)
«Le radici del futuro» alla scoperta degli 007 del paesaggio

A Pieve Santo Stefano si impara a tutelare la biodiversità. E qui si formano gli 007 del paesaggio. C’è spazio per il ricambio generazionale in una famiglia patriarcale che da mezzo secolo di occupa dell’allevamento della razza chianina? Lo scopriamo nella rubrica dedicata alle aziende. E' questo il menù della terza puntata de «Le radici del futuro» in onda stasera su Tsd Arezzo alle 18 e alle 21.30 sul canale 85 e in streaming su www.tsdtv.it/live .

Dopo il viaggio nell’Istituto d’istruzione superiore Alberto Maria Camaiti  di Pieve Santo Stefano, in provincia di Arezzo, nella rubrica «Fuori campo» ci saranno i suggerimenti di Giampiero Maracchi per difendersi dai cambiamenti climatici. Infine con «Campo Lungo» le telecamere si sposteranno in Valdichiana presso Podere Peciano, alla scoperta dell'azienda agraria e zootecnica. 

«Le radici del futuro» è il primo laboratorio televisivo rurale, un progetto innovativo del Consorzio Toscana Link (Tv Prato TSD  e Toscana Oggi ): otto puntate in onda sulle emittenti TSD Arezzo e Tv Prato (in streaming anche su cellulari e tablet) e anche su toscanaoggi.it. L’obiettivo è avvicinare i giovani all’agricoltura, riconoscendo dignità e prestigio ai mestieri tradizionali e alle nuove professioni, promuovendo anche la scelta imprenditoriale. Il format televisivo è realizzato con il contributo della Regione Toscana .

«Le radici del futuro» alla scoperta degli 007 del paesaggio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento