Toscana
stampa

MALTEMPO: ENEL AL LAVORO PER RIPRISTINARE SERVIZIO ELETTRICO MESSO ALLA PROVA DAL VENTO

Percorsi: Regione
Parole chiave: maltempo (267)

A causa della bufera di vento, che ieri ha colpito la Toscana, provocando la caduta di piante ad alto fusto, di cui 212 abbattutesi sulle linee elettriche di media e bassa tensione, Enel ha allestito una Task Force composta da 144 tecnici tra dipendenti Enel e Ditte Esterne, che sta lavorando ininterrottamente da ieri sera per ripristinare il servizio elettrico. Le zone più colpite sono la montagna pistoiese, la Val di Chiana, il senese con aree nei pressi della città, a Montepulciano e nella Val d'Elsa, isolate zone dell'empolese e la costa della provincia di Livorno, nelle aree di Rosignano, Piombino, Casale Marittimo e Donoratico. Si tratta di danni a macchia di leopardo, principalmente sulle linee di bassa tensione. Il caso più complesso è rappresentato dalla linea di Bottegone, a Pistoia, interrotta in quattro campate per il crollo di alberi sulla linea.
I Centri Operativi di Firenze e di Livorno hanno già provveduto a ripristinare il servizio elettrico con operazioni in telecomando, laddove è possibile rialimentare le utenze da altre linee. I tratti di linea direttamente colpiti da caduta alberi e piante devono invece essere raggiunti dal personale operativo, che sta procedendo progressivamente su tutte le aree interessate. Salvo un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche, Enel conta di riportare la situazione alla normalità entro metà serata.

MALTEMPO: ENEL AL LAVORO PER RIPRISTINARE SERVIZIO ELETTRICO MESSO ALLA PROVA DAL VENTO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento