Toscana
stampa

MEDIO ORIENTE: CHIESE CRISTIANE, RISPETTO PER DIRITTI UMANI E LIBERTÀ RELIGIOSA

Percorsi: Mondo
Parole chiave: medio oriente (393), cristiani perseguitati (551), ecumenismo (362)

“I cristiani sono pronti ed impegnati nella costruzione di un nuovo avvenire per il Medio Oriente dove sono radicati e di conseguenza rinunciano all'idea di emigrare nonostante le difficoltà cui devono fare fronte”. È quanto si legge nel comunicato finale, diffuso oggi, della X Assemblea generale del Consiglio delle Chiese del Medio Oriente (Cemo) che si è svolto a Paphos (Cipro) lo scorso 29 e 30 novembre sul tema, “La moltitudine di quelli che avevano creduto era di un sol cuore”. I rappresentanti della chiesa ortodossa ed ortodossa orientale, cattolica ed evangelica, sottolineano che “l'unità dei cristiani resta l'obiettivo fondamentale del Cemo” ma nel contempo ribadiscono alcuni punti a cuore alle Chiese.
In particolare, nel comunicato, si chiede “ai politici e alla comunità internazionale” il rispetto dei diritti umani “sacri” come “la libertà di pensiero, religiosa e di azione politica”, “la protezione dei luoghi santi e di culto” e di mettere in atto ogni “misura necessaria a proteggere i cristiani in tutti i Paesi mediorientali e del mondo”. L'Assemblea, inoltre, conferma il suo appoggio “al diritto del popolo palestinese all'autodeterminazione, in conformità al diritto internazionale”. Davanti ai cambiamenti politici e costituzionali in atto in diversi Paesi della Regione il Cemo chiede che “i principi relativi all'uguaglianza dei cittadini siano incorporati nelle costituzioni emergenti e resi effettivi”. Il documento si chiude con l'appello all'“unità dell'isola di Cipro, al rispetto e alla protezione dei diritti umani dei suoi abitanti, in particolare della libertà religiosa e di culto, ed il mantenimento delle chiese e monasteri che sono stati distrutti e profanati”. (Sir)

MEDIO ORIENTE: CHIESE CRISTIANE, RISPETTO PER DIRITTI UMANI E LIBERTÀ RELIGIOSA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento