Toscana
stampa

MEDIO ORIENTE, RAID ISRAELIANI E VITTIME PALESTINESI A GAZA NEL SECONDO GIORNO DI «AID AL-KABIR»

Percorsi: Mondo

Nella seconda giornata dei festeggiamenti della ‘Aid al-Kabir', la principale festività religiosa musulmana durante la quale si ricorda il sacrificio di Abramo, nella Striscia di Gaza – come avviene ormai quasi regolarmente ogni giorno – operazioni militari israeliane avrebbero causato la morte di sei palestinesi. Due vittime appartengono al movimento della Jihad islamica la quale ha confermato che due suoi militanti sono stati colpiti a morte e diversi altri feriti nei pressi del campo profughi di Maghazi in seguito a una incursione con mezzi corazzati dell'esercito di Tel Aviv che ha a sua volta confermato. Fonti palestinesi dicono inoltre che altre quattro persone sono state uccise: in questo secondo caso si tratterebbe di membri di Hamas, il movimento politico-militare che da giugno “governa” la Striscia di Gaza dopo aver vinto in precedenza le elezioni legislative palestinesi. Le notizie sono però al momento frammentarie e il bilancio resta provvisorio anche perché, come riferito da fonti militari israeliane, l'operazione è ancora in corso.
Misna

MEDIO ORIENTE, RAID ISRAELIANI E VITTIME PALESTINESI A GAZA NEL SECONDO GIORNO DI «AID AL-KABIR»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento