Toscana
stampa

MEDIO ORIENTE, STRISCIA DI GAZA, INCURSIONE ISRAELIANA A BEIT HANOUN, UN'INTERA FAMIGLIA UCCISA IN CASA

Percorsi: Mondo
Parole chiave: gaza (176), medio oriente (393), israele (265)

Una donna con le sue due figlie, un ragazzo i 17 anni che si preparava ad andare a scuola e un altro palestinese di cui non sono ancora note le generalità: queste le vittime dell'ennesima incursione condotta stamani all'alba dall'esercito israeliano a Beit Hanoun, nel nord della Striscia di Gaza. Se il bilancio appare ancora parziale - alcune fonti parlano di quattro morti, mentre altre sostengono che un numero maggior di vittime si troverebbe sotto le macerie - la dinamica di quanto accaduto appare ormai chiara. Un'unità dell'esercito israeliano ha fatto irruzione a Beit Hanoun, sostenuta da bulldozer e carri armati; uno di questi ha aperto il fuoco centrando l'abitazione della famiglia Abu Ma'tuq, precisa l'agenzia di stampa palestinese Ma'an, uccidendo le persone che si trovavano all'interno e ferendone un numero ancora imprecisato, inclusi altri bambini. L'incursione di Beit Hanoun segue di poche ore quella condotta durante la notte a Deir Al-Balah, nel centro della Striscia di Gaza, dove, secondo fonti palestinesi, 40 persone sono state rapite dai militari israeliani, mentre bulldozer procedevano alla distruzione di terre destinate ad uso agricolo.
Misna

MEDIO ORIENTE, STRISCIA DI GAZA, INCURSIONE ISRAELIANA A BEIT HANOUN, UN’INTERA FAMIGLIA UCCISA IN CASA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento