Toscana
stampa

MISNA SI RINNOVA E PARLA ANCHE ARABo

Percorsi: Mondo

Da oggi il sito della Misna (Missionary International Service News Agency) parla anche arabo. "Con l'arrivo della pagina in lingua araba (che si aggiunge ad italiano, inglese, francese e spagnolo, ndr), - spiegano sul sito - abbiamo un po' rimodellato il sito. Senza discostarci affatto dalla sua identità, abbiamo modificato l'immagine del logo, ridotto il numero delle notizie compresenti in un determinato momento, aggiunto l'RSS e apportato qualche altra modifica che scoprirete un po' per volta. Per qualche tempo saremo 'in rodaggio'"
Il primo articolo pubblicato in lingua araba è stato un commento del direttore di Misna Pietro Mariano Benni sul Mediterraneo e dialogo. L'editrice Misna, si legge sempre sul sito, è formatata dalle Direzioni Generali e le Province italiane degli Istituti Missionari, la loro Conferenza (Cimi) e il Sermis (Servizio Missionario); padre Venanzio Milani, missionario comboniano con un passato in “Mani Tese” e in Congo, è presidente del consiglio d'amministrazione in rappresentanza dell'editore. Il sito, preziosissima e autorevole fonte di informazione indipendente sul Sud del mondo. è visitato ogni mese da oltre 15 milioni di utenti.

MISNA SI RINNOVA E PARLA ANCHE ARABo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento