Toscana
stampa

Maltempo; nubifragi luglio, arrivano 1,5 milioni per danni

Un mese fa il governo ha riconosciuto lo stato d'emergenza nazionale per i nubifragi che lo scorso luglio si sono abbattuti sulle province di Arezzo e Siena. L'ondata di maltempo non aveva risparmiato neppure l'hinterland di Firenze, Grosseto e Lucca. 

Percorsi: Maltempo - Regione - Toscana

Malgrado ciò questi ultimi sono stati esclusi dal riconoscimento del governo. Per dare una risposta a tutti i territori, tuttavia, la Regione decide di attivarsi stanziando, attraverso la prossima variazione di bilancio, 1,5 milioni. L'intento è di andare incontro alle richieste di ristoro dei danni patiti da famiglie e imprese anche nelle aree del fiorentino, del grossetano e della lucchesia.

Lo annuncia, nel corso di una conferenza stampa, l'assessore con delega alla Presidenza, Vittorio Bugli: "Useremo le risorse- assicura- utilizzando gli stessi criteri statali applicati per Arezzo e Siena, in modo da trattare tutta la Toscana allo stesso modo". Intanto il dipartimento nazionale di protezione civile e gli uffici regionali stanno mettendo a punto l'ordinanza che individua Enrico Rossi quale commissario straordinario per la ricostruzione. Potrà contare su una dotazione finanziaria di partenza, messa a disposizione da parte dello Stato, di 500 mila euro. "Appena definito il tutto- aggiunge il governatore- convocherò i territori per attivare, senza indugio, le misure previste nello stato di emergenza nazionale".

La Regione si era mossa già all'indomani dell'ondata di maltempo stanziando 1,9 milioni per far fronte agli interventi di somma urgenza. E per rendere ancora più incisiva la risposta ai cittadini, aggiunge l'assessore Bugli insieme alla titolare della delega all'Ambiente, Federica Fratoni, la Regione sta cercando "di accorciare i tempi del censimento dei danni e l'erogazione delle risorse, che, per quelle provenienti dallo Stato, sappiamo essere purtroppo lunghi". 

Fonte: Agenzia Dire
Maltempo; nubifragi luglio, arrivano 1,5 milioni per danni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento