Toscana
stampa

Maltempo. Altri 20 milioni per interventi post-alluvione a Livorno e 5 milioni per litorale di Piombino

Durante il sopralluogo a Livorno, nei territori colpiti dagli allagamenti del 10 settembre dell'anno scorso, il presidente della Regione, Enrico Rossi, ha annunciato lo stanziamento di altri 20 milioni per concludere quegli interventi di ripristino e di 5 per i primi interventi sul litorale di Piombino.

Primi interventi a Livorno dopo l'alluvione del 10 settembre 2017

Venti milioni in aggiunta ai 65 già stanziati per concludere tutti gli interventi post alluvione a Livorno, Collesalvetti e Rosignano. È questa la notizia portata dal presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, durante un sopralluogo, ieri, nei territori colpiti dagli allagamenti del 10 settembre dell'anno scorso. Il governatore è anche commissario per l'emergenza.

«Il mio mandato scadrà l'8 marzo del 2019 – ricorda - oggi posso dire che il nostro impegno è stato massimo e i risultati raggiunti, d'intesa con i Comuni, importanti. Ma vogliamo chiudere questo mandato con uno sforzo ulteriore aggiungendo 20 milioni ai 65 già stanziati, di cui 48 regionali e 17 statali, portando, quindi, complessivamente le risorse a 85 milioni».

Con questi interventi, assicura, «possiamo dire che metteremo Livorno in condizioni di far fronte a un evento analogo a quello del 10 settembre». I 20 milioni aggiunti saranno utili a proseguire i lavori per lo stombamento del Rio Maggiore e la risagomatura dell'Ardenza per adeguarne la portata a un evento eccezionale. «La Regione Toscana ha messo la gran parte dei fondi - ricorda il presidente della Giunta regionale -. La mia richiesta è la stessa che ho fatto a tutti i governi, da quello Monti in poi: che per l'assetto idrogeologico da Roma arrivino le stesse risorse che ha messo la Regione. Mi auguro che questa risposta, che gli altri governi non mi hanno dato, la si possa avere dall'attuale».

Rossi ha anche annunciato, incontrando i sindaci, che «La Regione Toscana ha stanziato cinque milioni di euro per realizzare i primi interventi di ripristino delle spiagge sui 34 chilometri fortemente danneggiati, dei 240 complessivi del litorale toscano, per garantire il recupero economico della costa». «Il governo ha riconosciuto lo stato di emergenza nazionale stanziando un altro milione e mezzo, nominandomi commissario per i lavori – prosegue - con l'incontro di oggi abbiamo stabilito insieme ai sindaci che la priorità assoluta è proprio quella del ripristino delle spiagge in vista della prossima stagione estiva». Serviranno «altrettante risorse» per completare la risistemazione, fa notare il governatore: »Presto stabiliremo le nuove priorità». Il presidente ricorda anche l'approvazione della delibera regionale sul microcredito: »Non sono grandi cifre, ma con 20 mila euro siamo certi che molte imprese possano fare piccoli interventi utili prima dell'estate prossima». 

Fonte: Agenzia Dire
Maltempo. Altri 20 milioni per interventi post-alluvione a Livorno e 5 milioni per litorale di Piombino
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento