Toscana
stampa

NEVE E BLACKOUT NEL SENESE: ENEL, RIMBORSI IN BOLLETTA

Percorsi: Regione
Parole chiave: maltempo (267), enel (50), siena (86)

Rimborsi forfettari in bolletta per il blackout dell'energia elettrica verificatosi in provincia di Siena in occasione dell'ondata di neve e maltempo di inizio febbraio. I rimborsi forfettari saranno erogati automaticamente in bolletta, senza necessità di una richiesta da parte dei clienti. Si tratta di una procedura prevista dall'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas in caso di una interruzione di durata superiore ai limiti stabiliti. E' quanto stabilito ieri in una riunione a Siena.  "L'incontro con Enel - ha affermato il presidente della Provincia di Siena, Simone Bezzini - è stato un momento di confronto costruttivo, teso ad analizzare le cause dei disagi che si sono verificati per far sì che non si ripetano in futuro. Vigileremo sul rispetto degli impegni assunti da Enel nei confronti degli utenti, perché sia data attuazione in tempi brevi ai rimborsi previsti. Inoltre, ci faremo carico di organizzare un incontro con gli amministratori locali per fare il punto e confrontarsi sullo stato della rete elettrica in provincia di Siena, sugli interventi di manutenzione compiuti e previsti oltre che sui piani pluriennali di investimento promossi da Enel". "Abbiamo illustrato al Presidente e ai suoi collaboratori - ha detto Gianluigi Fioriti, responsabile Enel Macro Area Centro Infrastrutture e Reti - le cause dei guasti dovute alla singolarità e particolarità delle condizioni atmosferiche che, con variazioni di temperatura, gelo e neve, hanno provocato la formazione di manicotti di ghiaccio sui conduttori e la caduta di alberi di alto fusto sulle linee elettriche. Si tratta di eventi straordinari ed eccezionali che sono stati affrontati con grande dedizione e spirito di servizio da parte di tutto il personale Enel".

NEVE E BLACKOUT NEL SENESE: ENEL, RIMBORSI IN BOLLETTA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento