Toscana
stampa

"Norme contro il volontariato", MCL toscano propone manifestazione contro il decreto fiscale

"Perché penalizzare e burocratizzare il volontariato?" Se lo chiede Mcl Toscana in una nota a proposito del decreto fiscale.

Percorsi: Mcl
mcl

"Perché - scrive Mcl - tutto quel mondo che opera in nome della solidarietà, dell'assistenza e della promozione sociale deve essere assoggettato da ora in poi alle norme dell'Iva e per dimostrare i requisiti per restarne escluso dovrà dotarsi di una complicata gestione fiscale e di una onerosa assistenza da parte di consulenti? Di fatto viene negata l'utilità sociale che circoli, associazioni del volontariato e il "Mondo del terzo settore "in generale hanno sempre complessivamente tutelato e rappresentato".Il Movimento Cristiano Lavoratori "ritiene necessario, se non ci saranno cambiamenti profondi  al nuovo decreto fiscale, una manifestazione nazionale del terzo settore che non chiede privilegi ma vuole continuare ad assicurare servizi e tutele centrali per i cittadini. Secondo stime del Forum del Terzo Settore l'attuale decreto non modificato costringerebbe un terzo dei 15 mila fra circoli, associazioni etc che operano in Toscana a cessare la loro attività. Qualcuno ha quantificato il danno sul piano sociale prima ancora che economico che ne deriverebbe? E la mortificazione di tanti volontari giovani e meno giovani?"

"Norme contro il volontariato", MCL toscano propone manifestazione contro il decreto fiscale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento