Toscana
stampa

OSARE LA PACE, FIACCOLATA PER LE VIE DI FIRENZE

Percorsi: Regione

Anche l'Arcivescovo di Firenze, monsignor Ennio Antonelli, si unirà alla fiaccolata per la pace promossa da Cgil, Cisl e Uil che si snoderà domani per le strade del centro ed a cui hanno già aderito Regione Toscana, Provincia e Comune di Firenze, 22 comuni della provincia, 12 associazioni (tra cui la Chiesa evangelica Valdese e la Chiesa evangelica Battista) e 7 movimenti politici. Percorso, modalità di svolgimento e motivazioni dell'iniziative sono state illustrate stamani a Firenze dai segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil, Alessio Gramolati, Adriano Fratini e Vito Marchiani.

Le segreterie fiorentine dei sindacati confederali aderiscono così all'iniziativa lanciata da Cgil, Cisl e Uil regionali e dalla Regione Toscana per promuovere in tutta la Toscana delle fiaccolate, in concomitanza con l'appello del Papa di fare del 5 marzo una giornata di digiuno e preghiera a favore della pace. «I sindacati da sempre sono contro le dittature e contro ogni tiranno –hanno detto i tre segretari - ma anche per il disarmo e per la pace: le controversie internazionali vanno risolte con la diplomazia e in seno all'ONU. Chiaro da parte sindacale anche il no al terrorismo, sia quello internazionale, sia quello italiano, drammaticamente ricomparso con la tragica sparatoria sul treno Roma-Firenze».

Il corteo partirà alle ore 21 da piazza Signoria ed arriverà in p.za Duomo, dopo aver percorso via della Ninna, via dei Castellani, p.za dei Giudici, lungarno Diaz, via dei Benci, p.za S. Croce, via Verdi, piazza Salvemini, via S.Egidio, via Bufalini, via de' Pucci, via de' Gori, canto de' Nelli, via dell'Ariento, via Nazionale, piazza Stazione, piazza dell'Unità, via Panzani e via Cerretani.

In piazza del Duomo alla fiaccolata si unirà anche l'Arcivescovo di Firenze, monsignor Ennio Antonelli, dopo aver presieduto alle 20,30 una veglia di preghiera nella Basilica della Santissima Annunziata. L'inziativa sarà conclusa con il lancio di tre colombe bianche, simbolo di pace.

All'iniziativa hanno dato la loro adesione e saranno presenti con il gonfalone, Regione Toscana, Provincia di Firenze e i comuni di Firenze, Bagno a Ripoli, Calenzano, Campi Bisenzio, Pelago, Pontassieve, Signa, Lastra a Signa, Greve in Chianti, San Casciano, Tavarnelle, Reggello, Incisa, Sesto Fiorentino, Fiesole, Impruneta, Vaglia, Borgo San Lorenzo, Scarperia, Firenzuola, San Piero a Sieve, Vicchio, Barberino del Mugello. Aderiscono all'iniziativa anche Acli, Ambiente e Lavoro, Anpi, Arci, Beati i costruttori di Pace, Chiesa evangelica Valdese e Chiesa evangelica Battista di Firenze, Emergency, Mcl, Rete Lilliput, Tavolo provinciale permanente contro la guerra. Tra le forze politiche sono arrivate le adesioni di Comunisti Italiani, Democratici di Sinistra, Insieme per l'Ulivo, Margherita, Rifondazione Comunista, Verdi e Sdi.

OSARE LA PACE, FIACCOLATA PER LE VIE DI FIRENZE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento