Toscana
stampa

PEDAGGI: PROVINCE FIRENZE E SIENA, NO SU AUTOPALIO SENZA AMMODERNAMENTI

Percorsi: Regione
Parole chiave: strade (24), firenze (398), siena (86)

(ASCA) - “Siamo assolutamente insoddisfatti rispetto agli impegni presi dal governo sulla Siena-Firenze. è inaccettabile che l'unica certezza per l'Autopalio sia il pagamento del pedaggio dal 1* maggio, mentre sul fronte dei tempi e delle risorse necessarie per l'ammodernamento e la messa in sicurezza della strada non c'é nessun impegno concreto”. Con queste parole Simone Bezzini, presidente della Provincia di Siena, e Andrea Barducci, presidente della Provincia di Firenze, commentano l'esito dell'incontro dedicato alla viabilità regionale avvenuto ieri tra Regione Toscana e governo. “Ringraziamo la Regione Toscana - continuano Bezzini e Barducci - e apprezziamo l'impegno che il presidente Rossi e l'assessore Luca Ceccobao stanno portando avanti per l'ammodernamento infrastrutturale della Toscana, nell'ambito del quale la Siena-Firenze viene considerata una priorità, e per il tentativo fatto con il governo di tornare indietro rispetto al pedaggio. Alla luce delle conclusioni dell'incontro, però, non possiamo ritenerci soddisfatti. Ribadiamo che è inaccettabile imporre ai cittadini, ai turisti e alle aziende il pagamento di una gabella su una strada che è assolutamente inadeguata, pericolosa, priva delle banchine di sicurezza, stretta, con fondo stradale dissestato e senza aree di sosta”. “Il governo - concludono Bezzini e Barducci - non ha dato certezze né sui progetti né sugli investimenti necessari per ammodernare e risistemare tutti i 65 chilometri della strada e il 12 febbraio dovremo essere in migliaia al 'Siena-Firenze Day' per ribadire la nostra contrarietà al pedaggio e per chiedere al governo certezze sui tempi e sulle risorse. Il 1* maggio è vicino e noi dovremo far sentire le nostre voci e le nostre richieste”.

PEDAGGI: PROVINCE FIRENZE E SIENA, NO SU AUTOPALIO SENZA AMMODERNAMENTI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento