Toscana
stampa

PORTO ALEGRE: «UNIVERSITÀ DEL BENE COMUNE» DEDICATA AL PROBLEMA DELL'ACQUA

Percorsi: Mondo

Si è aperta oggi a Porto Alegre, in Brasile, in coincidenza con il Forum sociale mondiale, la prima sessione della "Università del bene comune" dedicata ad "acqua: questioni aperte e strategie". L'iniziativa è promossa dal Comitato internazionale per il contratto mondiale dell'acqua in collaborazione con l'Università Vale do Rio dos Sinos in occasione dell'Anno internazionale dell'acqua che le Nazioni Unite hanno proclamato per il 2003 e in vista della Giornata mondiale dell'acqua, il prossimo 22 marzo.

Questo primo appuntamento è articolato in tre sessioni dal 24 al 27 gennaio. L'obiettivo è costituire, tra le associazioni presenti a Porto Alegre, "una rete solidale mondiale a difesa dell'acqua come diritto fondamentale alla vita per tutti". All'incontro partecipano esperti da tutto il mondo, tra i quali Riccardo Petrella, presidente del Comitato internazionale, Vandana Shiva, economista indiana, Mehdi Lahlou dal Marocco, Larbi Bouguerra dalla Tunisia, Chan Ngai Weng dalla Malaisia, Jose Ivo Follmann dal Brasile e per l'Italia Rosario Lembo del Cipsi (Coordinamento di iniziative popolari di solidarietà internazionale).

Riccardo Petrella, intervenuto in apertura dei lavori, si è detto preoccupato per la mancanza di strategie politiche coordinate: "Ho paura per questa terza edizione del Forum sociale mondiale – ha detto Petrella – perché l'unico denominatore comune che per il momento ci vede insieme è il ‘no alla guerra'". Ma, ha proseguito il docente, questo non basta, perché "dobbiamo essere invece capaci di costruire una piattaforma di iniziative concrete di mobilitazione in nome del diritto alla vita".
Sir

Sito sul Forum di Porto Alegre

Il sito del Forum sociale di Porto Alegre

PORTO ALEGRE: «UNIVERSITÀ DEL BENE COMUNE» DEDICATA AL PROBLEMA DELL'ACQUA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento