Toscana
stampa

Pisa, primi visitatori salgono sulla Torre dopo il lockdown

La bellezza salverà il mondo. Con questa frase tratta dall'Idiota di Dostoevskij Pisa ha riaperto stamani ai visitatori i monumenti di Piazza dei Miracoli: Cattedrale, Battistero, Camposanto e Torre Pendente, oltre al Museo dell'Opera del Duomo. 

Percorsi: Pisa - Turismo
Nella foto padre e figlia mentre salgono sul campanile

Una riapertura che vuol essere anche un segnale di ottimismo per la città e per tutto il paese. I primi a salire sul celebre campanile sono pisani: Roberto, con la figlia Matilde, 10 anni, hanno prenotato il biglietto online due giorni fa ed entrano nella storia. "Vogliamo anche noi dare un aiuto alla ripartenza" han detto a Toscana Oggi. Per la bambina è stata la prima volta e il padre ha voluto farle questo regalo che ricorderà per il resto della sua vita. Nei turni successivi abbiamo visto famiglie da altre parti della Toscana.

Fino al 3 giugno l’Opera della Primaziale pisana, ente gestore dei monumenti della piazza, punta punta sul turismo regionale per poi aprirsi al resto di'Italia e, se tutto andrà bene, anche al resto del mondo.

pisa2
Fonte: Tog
Pisa, primi visitatori salgono sulla Torre dopo il lockdown
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento