Toscana
stampa

Pitigliano: taglio posti letto ospedale, sindaci chiedono dimissioni direttore

La notizia della riduzione di posti letto (da 28 a 14) all'ospedale «Petruccioli» scatena la protesta dei sindaci di Sorano e Pitigliano. Vanni: la direzione sanitaria da tempo si è dimostrata assolutamente inadeguata. Giurlani (Uncem): un fatto grave

Percorsi: Alluvioni - Sanità - Toscana
Parole chiave: oreste giurlani (4), pierandrea vanni (1), ospedali (43), pitigliano (3), pierluigi camilli (1), albegna (5)

Forti le preoccupazioni per il presidio Colline–Albegna a seguito dell'ordine di servizio della Asl, a firma del direttore sanitario del presidio, che in maniera unilaterale, avrebbe tagliato il 50% dei posti letto in Medicina dell'ospedale Petruccioli di Pitigliano. Tanto che i da parte dei Sindaci di Pitigliano e Sorano, Pierluigi Camilli e Pierandrea Vanni sono state chieste le dimissioni del direttore sanitario degli ospedali di Pitigliano e di Orbetello Alessandra Barattelli. 

Un taglio improvviso quindi del 50% dei posti letto in medicina dell'ospedale Petruccioli di Pitigliano. I posti passerebbero così dai 28 attuali a 14. Tagli che arrivano proprio in questo momento in cui tutti i sindaci della zona sono impegnati a togliere il fango dalle case oppure a controllare le strade franate per colpa di una disastrosa alluvione. 

«Mentre eravamo intenti alla conta dei danni per l'alluvione - ha detto il Sindaco di Sorano - ci è arrivata l'ennesima mazzata. Appoggio la posizione del sindaco di Pitigliano anche per quanto riguarda la richiesta di dimissioni di una direzione sanitaria che da tempo si è dimostrata assolutamente inadeguata e indisponibile a qualunque istanza venisse presentata dai comuni interessati».

«Un fatto grave – commenta il Presidente di Uncem Toscana Oreste Giurlani dopo aver appreso la notizia – perché non è condivisibile il metodo, ancor prima che si entri nel merito. Come Uncem credo nella tutela e salvaguardia dei presidi ospedalieri di montagna e allo stesso tempo credo che tutte le decisioni, in una materia così complessa e delicata, debbano rientrare in un piano generale concertato con tutti gli enti interessati. Le località montane e decentrate che non possono permettersi di perdere, o vedere drasticamente ridimensionati, i loro presidi ospedalieri. Chiederò con urgenza un incontro all'Assessore al diritto alla salute Marroni per discutere insieme della situazione di Pitigliano auspicando di trovare insieme una soluzione per ogni territorio».

Fonte: Comunicato stampa

Media Gallery

Pitigliano: taglio posti letto ospedale, sindaci chiedono dimissioni direttore
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento