Toscana
stampa

Province: Comune Prato, mai con Firenze. Pronti ad azioni eclatanti

Il riordino varato oggi dal governo prevede che Firenze, Prato e Pistoia facciano parte della stessa area metropolitana. «Mai con Firenze, il governo non commetta il gravissimo errore di inglobare Prato nell'area metropolitana fiorentina». Con queste parole il presidente del consiglio comunale di Prato, Maurizio Bettazzi, annuncia la seduta straordinaria convocata per oggi pomeriggio nel salone consiliare

Percorsi: Prato - Province - Toscana
Parole chiave: spending review (40), costi politica (38)

(ASCA) - «Mai con Firenze, il governo non commetta il gravissimo errore di inglobare Prato nell'area metropolitana fiorentina». Con queste parole il presidente del consiglio comunale di Prato, Maurizio Bettazzi, annuncia la seduta straordinaria convocata per oggi pomeriggio nel salone consiliare. «Siamo pronti - aggiunge - a prendere in considerazione azioni forti ed eclatanti contro un provvedimento ingiusto, incomprensibile e oltremodo dannoso per il nostro territorio, già martoriato da crisi economica e imponenti flussi migratori. La provincia e gli uffici territoriali dello Stato annessi e connessi non si toccano. Per questo chiederemo ai parlamentari eletti in Toscana di togliere immediatamente la fiducia al governo Monti». Il riordino varato oggi dal governo prevede che Firenze, Prato e Pistoia facciano parte della stessa area metropolitana.

Fonte: Asca
Province: Comune Prato, mai con Firenze
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento