Toscana
stampa

R.D.CONGO: ONU, PREOCCUPAZIONE PER ARRUOLAMENTO DI BAMBINI SOLDATO

Percorsi: Mondo
Parole chiave: r.d. congo (43), africa (788), nord kivu (13), onu (290)

Nelle province orientali della Repubblica democratica del Congo “gravi abusi e violazioni dei diritti umani vengono perpetrati” dai “gruppi armati e dai soldati dell'esercito regolare contro i civili e i bambini”: lo denuncia il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, nell'ultimo rapporto presentato al Consiglio di Sicurezza sulla situazione nel Paese. L'arruolamento di minori “risulta diminuito rispetto a periodi precedenti”, ma migliaia di bambini sono “ancora presenti tra i ranghi delle forze e dei gruppi armati congolesi” sostiene Ban nel documento, relativo al periodo giugno 2007-settembre 2008 e incentrato sulla situazione nelle province di Nord Kivu, Ituri e Katanga. Poiché “è evidente il collegamento tra ripresa delle ostilità e riaffiorare di violenze” afferma ancora il rapporto, è necessario “fermare i combattimenti il più presto possibile”. Di qui l'appello alle parti in lotta “perché rispettino gli impegni presi riguardo la protezione e il rilascio dei bambini rapiti e costretti a combattere o a pratiche di sfruttamento sessuale o di altro genere”. Il segretario si dice quindi “preoccupato dei recenti attacchi e sequestri di persona commessi dai ribelli ugandesi dell'Esercito di resistenza del Signore (Lra)”, ed esorta il governo di Kinshasa a collaborare “perché il rimpatrio dei bambini” prosegua “con costanza e verso un esito positivo”.
Sir

R.D.CONGO: ONU, PREOCCUPAZIONE PER ARRUOLAMENTO DI BAMBINI SOLDATO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento