Toscana
stampa

REGIONE, 10 MILIONI PER OFFERTA ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Percorsi: Regione
Parole chiave: regione toscana (1598), formazione (13), lavoro (615)

(ASCA) - Via libera all'offerta regionale di istruzione e formazione professionale che potrà partire, in Toscana, dall'avvio dell'anno scolastico 2011-2012. La giunta ha approvato gli indirizzi per organizzare i percorsi triennali, destinando un finanziamento di oltre 10 milioni di euro. "Abbiamo dovuto riorganizzare il sistema di istruzione e formazione professionale regionale - spiega l'assessore alle attività produttive, lavoro e formazione Gianfranco Simoncini - alla luce della riforma dell'istruzione superiore voluta dal governo, che non ha compiuto quello che, a nostro modo di vedere, doveva essere un atto fondamentale, cioé il passaggio alle Regioni degli istituti professionali. Questo passaggio mancato, ha determinato il rischio di una duplicazione degli interventi e di una progressiva dequalificazione degli istituti professionali a vantaggio dei tecnici. La scelta della Regione Toscana va nella direzione di scongiurare questi rischi e salvaguardare le competenze dell'istruzione professionale, attraverso una forte integrazione fra livello regionale e livello statale". La Regione ha ridisegnato il sistema in coerenza con le scelte strategiche da sempre sostenute, facendo particolare attenzione all'integrazione del sistema dell'istruzione con quello della formazione professionale, garantendo un'offerta univoca, finalizzata, al termine dei tre anni, al rilascio delle qualifiche professionali definite secondo standard regionali.

REGIONE, 10 MILIONI PER OFFERTA ISTRUZIONE E FORMAZIONE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento