Toscana
stampa

REGIONI: NEL 2006 APPROVATE 632 LEGGI, IN TESTA LA TOSCANA CON 51

Percorsi: Regione

Nel 2006 le Regioni hanno approvato 33 leggi in più rispetto all'anno precedente, 51 in più da quelle a statuto ordinario. In totale, lo scorso anno sono state approvate 632 leggi, 599 due anni fa. I dati sono contenuti nel Rapporto annuale sulla legislazione della Camera dei deputati, elaborato congiuntamente alle Assemblee regionali, all'Istituto di studi sui sistemi regionali federali e sulle autonomie (ISSIRFA) del CNR e all'Osservatorio sulle fonti dell'Università di Firenze. Il confronto tra i dati relativi al numero degli articoli, dei commi e dei caratteri nel 2005 con gli analoghi dati del 2006 mostra tuttavia che, in termini di dimensioni complessive, la produzione legislativa ha subito un decremento: dai 7.809 articoli del 2005 ai 6.933 del 2006; dai 22.556 commi del 2005 ai 21.391 del 2006; dai 8.441.751 caratteri del 2005 ai 8.288.618 del 2006. A parte il caso delle 18 leggi della Calabria che "pesano" in modo quasi eguale alle 18 dell'Umbria (205.796 caratteri per la Calabria e 204.070 per l'Umbria), le situazioni sono molto varie negli altri casi. La Toscana è in testa a tutte le Regioni - ordinarie e speciali - per numero di leggi prodotte, 51, ma le sue leggi, con 324.269 caratteri, "pesano" molto meno delle 28 leggi del Lazio, che sviluppano 775.750 caratteri.(ANSA).

REGIONI: NEL 2006 APPROVATE 632 LEGGI, IN TESTA LA TOSCANA CON 51
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento