Toscana
stampa

Regione: carceri, il Pd chiede una seduta straordinaria del Consiglio

Tema specifico della riunione sarà «l’emergenza regionale conseguente all’eccessivo sovraffollamento egli istituti penitenziari» e intende dare seguito alla precedente seduta che già delineava «una situazione grave e di emergenza dove precise scelte legislative hanno trasformato i penitenziari in luoghi di contenzione»

Parole chiave: pd (34)

Una seduta straordinaria del Consiglio regionale interamente dedicata alla situazione delle carceri in Toscana. La richiesta è stata depositata ieri – primo firmatario Enzo Brogi -  e reca le firme di diciotto consiglieri del Pd, tra cui il presidente della Regione Enrico Rossi, il capogruppo Vittorio Bugli e il segretario toscano, Andrea Manciulli.

Tema specifico della riunione, quindi, sarà «l’emergenza regionale conseguente all’eccessivo sovraffollamento egli istituti penitenziari» e intende dare seguito alla precedente seduta dello scorso settembre che già delineava «una situazione grave e di emergenza dove precise scelte legislative hanno trasformato i penitenziari in luoghi di contenzione, invece che di rieducazione, contrariamente a quanto previsto dalla Costituzione».

Gli altri sottoscrittori sono Caterina Bini, Vincenzo Ceccarelli, Nicola Danti, Ivan Ferrucci, Eugenio Giani, Daniela Lastri, Lucia Matergi, Ardelio Pellegrinotti, Rosanna Pugnalini, Marco Ruggeri, Marco Spinelli, Pierpaolo Tognocchi, Matteo Tortolini e Gianfranco Venturi.

Regione: carceri, il Pd chiede una seduta straordinaria del Consiglio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento