Toscana
stampa

Richard Ginori: Regione, ci sarà nuova gara per acquisizione

La gara già bandita si era conclusa con la vittoria della cordata Lenox-Apulum. L'Assessore si è messo inoltre in contatto col Ministero dello Sviluppo Economico ed è previsto nei prossimi giorni un incontro anche in quella sede

Percorsi: Crisi - Lavoro - Regione - Toscana
Parole chiave: richard ginori (7), gianfranco simoncini (15), enrico rossi (422)

Sarà bandita una nuova gara per l'acquisizione della Richard Ginori. E' quanto emerso da un incontro in Regione Toscana, all'indomani della dichiarazione di fallimento dell'azienda deciso dal Tribunale di Firenze. All'incontro erano presenti le organizzazioni sindacali, il presidente della Regione Enrico Rossi, l'assessore alle attività produttive Gianfranco Simoncini, che ha ribadito la volontà della Regione di «continuare a tenere ferma la barra sull'obiettivo della salvaguardia della storia e del ruolo di Richard Ginori che è un elemento strategico e di qualità del manifatturiero toscano».

Un obiettivo per raggiungere il quale, come hanno ricordato presidente e assessore, è necessario «un piano industriale credibile» che garantisca «livelli occupazionali e mantenimento sul territorio dell'azienda», il cui marchio si considera ormai inscindibile dal contesto in cui è insediata dal 1735. Al curatore Regione e istituzioni, si legge in una nota della Regione, chiederanno anche di gestire la fase transitoria nei tempi più brevi possibili e in modo da consentire, attraverso l'esercizio provvisorio, l'attività produttiva fino al momento in cui sarà bandita la nuova gara per l'acquisizione dell'azienda.

La gara già bandita si era conclusa con la vittoria della cordata Lenox-Apulum. L'Assessore si è messo inoltre in contatto col Ministero dello Sviluppo Economico ed è previsto nei prossimi giorni un incontro anche in quella sede.

Fonte: Asca
Richard Ginori: Regione, ci sarà nuova gara per acquisizione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento