Toscana
stampa

Ristoratori toscani uniti anche nella solidarietà

I Ristoratori Toscani - il gruppo spontaneo, nato su Facebook a seguito della emergenza Covid 19 per chiedere tutele per l’emergenza sanitaria e conseguentemente economica - attualmente conta 4.000 iscritti e si unisce ancora di più nel nome della solidarietà verso chi oggi ha bisogno di cibo per il suo sostentamento. In questi giorni si sono resi disponibili a iniziative di solidarietà, aderendo all’appello di Caritas e Croce Rossa Italiana.

Percorsi: Emergenze - Toscana
cibo e alimenti

Per Croce rossa Italiana i ristoratori Toscani realizzano una tantum piatti ponti, come pizza e pane, destinati alla distribuzione per le famiglie più bisognose.

Per la Caritas il gruppo sta aprendo i magazzini dei diversi ristoranti coinvolti per regalare derrate alimentari conservate e fresche, a loro si sono uniti anche i fornitori come Eurobevande, Dac, Firenze Alimentari, Prinz.

Il tutto naturalmente sempre seguendo tutte le norme e le regole di prevenzione del Covid- 19.

Il Gruppo Ristoratori afferma “In un momento di emergenza e difficoltà unico come questo, siamo lieti di essere uniti per la prima volta in un gruppo senza bandiere, se non quella del supporto reciproco, ma siamo ancora più orgogliosi del fatto che da questa unione stanno nascendo tante iniziative come queste, volte alla solidarietà e all’aiuto del prossimo”.

Concludono Pasquale Naccari insieme a Gianmarco Guidi e Vieri Bista Longani, i referente del gruppo: “L’altruismo è la base per migliorare il mondo e risolvere i problemi , non serve fare solo rivendicazioni o vedere il proprio orto, dobbiamo allargare i nostri orizzonti e prima di tutto essere solidali”.

Per chi volesse aderire alle iniziative può contattare i referenti del gruppo:

Referenti Ristoratori Toscani:

 Pasquale Naccari: 329.4287917

Vieri Bista Longani: 393.6399517

Gianmarco Guidi: 366. 133 5555

Fonte: Comunicato stampa
Ristoratori toscani uniti anche nella solidarietà
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento