Toscana
stampa

Rondine Cittadella della Pace: il ministro Fedeli ha inaugurato percorsi formativi

Il ministro della pubblica istruzione, Valeria Fedeli, ha inaugurato oggi i nuovi percorsi formativi dell’associazione Rondine Cittadella della Pace. 13 i nuovi partecipanti provenienti dalle aree di conflitto del pianeta.

Percorsi: Rondine
Rondine Cittadella della pace, una recente manifestazione

E' stato il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli a inaugurare ufficialmente tutti i nuovi percorsi formativi dell’associazione Rondine Cittadella della Pace che da settembre vedrà ripartire a pieno regime «un nuovo anno scolastico e accademico e un rinnovato impegno nella formazione dei giovani di tutta Italia e di tutto il mondo per prepararli a diventare futuri leader di pace e soggetti attivi capaci di promuovere cambiamento sociale e azioni concrete sui territori di appartenenza», si legge in una nota.

Stamattina, alle ore 10, a Rondine Cittadella della Pace, Arezzo alla presenza del ministro il benvenuto alla nuova generazione dello Studentato internazionale, la presentazione del Master in Global Governance, Intercultural Relations and Peace Process Managment, attivato a Rondine con l’Università degli Studi di Siena e l’inaugurazione della terza edizione del Quarto Anno liceale d’eccellenza a Rondine, riconosciuto dal Miur come percorso di sperimentazione per l’innovazione didattica. Sono 13 i partecipanti che entreranno ufficialmente a far parte della generazione 2017/2019 e rappresentano le aree di conflitto più calde del Pianeta e i popoli convolti come quello Abcaso, Armeno, Azerbaijano, Georgiano, Kosovaro, Serbo, Israeliano, Libanese, Palestinese e infine per la prima volta anche quello Maliano.

Al fine di arricchire ancora di più l’offerta formativa di Rondine per i giovani dello Studentato internazionale ma anche permettere agli esterni di approfondire le proprie competenze professionali sulla trasformazione del conflitto, entrando in contatto con l’ambiente di Rondine, sarà attivato il Master in Global Governance, Intercultural Relations and Peace Process Management. Il master, istituito dal Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive dell’Università degli Studi di Siena, vede Rondine come main partner professionale.

La lunga esperienza di Rondine nella formazione di giovani e nella trasformazione del conflitto da ormai tre anni si rivolge stabilmente anche ai ragazzi dei licei italiani con il Quarto Anno liceale d’eccellenza a Rondine, offrendo un percorso mirato alla formazione di un giovane in grado di muoversi con autonomia nelle difficoltà di un’epoca sempre più caratterizzata da conflitti di ogni genere, ma anche capace di intervenire come attore e protagonista sui bisogni della propria comunità di appartenenza attraverso progetti concreti. Quest’anno saranno 26 i giovani, provenienti da Licei classici, scientifici e delle scienze umane di tutta Italia che rappresentano tutto il territorio da nord a sud isole comprese.

Fonte: Sir
Rondine Cittadella della Pace: il ministro Fedeli ha inaugurato percorsi formativi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento