Toscana
stampa

SANITA', ACCORDO REGIONE-UNCEM: 10 MILIONI PER SERVIZI R PROGETTI PER ISOLE E ZONE MONTANE

Percorsi: Regione
Parole chiave: sanit (485), isole (8), montagna (19)

Quasi 10 milioni di euro: a tanto ammontano i fondi con cui l'assessorato per il diritto alla salute finanzia per il 2008 i progetti e le iniziative sanitarie per le zone montane e le isole toscane. I fondi verranno ripartiti per l'82,5% fra le zone montane e per il 17,5% fra le isole in proporzione al numero degli abitanti dei comuni, dopo una concertazione fra Aziende sanitarie, Conferenze dei sindaci, Comunità montane e Società della Salute.
«Insieme allo stanziamento – spiega l'assessore per il diritto alla salute Enrico Rossi – abbiamo anche approvato uno schema di accordo con l'Uncem per definire nuovi indirizzi di programmazione integrata. Queste risorse infatti vanno spese in modo mirato e specifico per produrre effetti positivi sulle comunità interessate».
L'accordo individua infatti alcuni obiettivi precisi a cui dovranno tendere fino al 2010 i progetti che verranno finanziati: in primo luogo migliorare la fruibilità dei servizi sanitari, soprattutto per gli anziani che rappresentano una fascia di popolazione molto importante nelle zone montane. Poi valorizzare le risorse umane e professionali che operano nelle specificità geografiche, potenziare i servizi di emergenza-urgenza, con particolare riferimento ai comuni montani in situazioni di maggior disagio e infine definire percorsi assistenziali per patologie e categorie specifiche di persone.
I progetti, che dovranno essere presentati entro il 31 dicembre (e in data da concordare negli anni successivi) dovranno essere approvati dalle Conferenze dei sindaci e dalle Società della salute, previa intesa con le Comunità montane e faranno parte del Piani integrati di salute. Nelle zone dove si è costituita la Società della salute il finanziamento, destinato a programmi di attività integrate condivise, dovrà tenere conto dell'avvio del progetto sull'assistenza continuativa alle persone non autosufficienti. Al termine di ogni anno la Regione e l'Uncem verificheranno l'utilizzo dei fondi, lo stato di attuazione dei progetti e la congruità dei criteri di ripartizione. Ecco come sono stati distribuiti i finanziamenti per il 2008.
Asl 1 Massa Carrara 1.128.229
Asl 2 Lucca 2.092.585
Asl 3 Pistoia 653.690
Asl 4 Prato 345.276
Asl 6 Livorno 1.506.936
Asl 7 Siena 541.644
Asl 8 Arezzo 1.132.693
Asl 9 Grosseto 541.644
Asl 10 Firenze 514.965
Asl 12 Viareggio 662.332
TOTALE 9.119.993
(cs-Susanna Cressati)

SANITA', ACCORDO REGIONE-UNCEM: 10 MILIONI PER SERVIZI R PROGETTI PER ISOLE E ZONE MONTANE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento