Toscana
stampa

SIRIA: G8 CHIEDE STOP A REPRESSIONI O INTERVENTO ONU

Percorsi: Mondo
Parole chiave: siria (146), g8 (56), onu (290)

(ASCA-AFP) - I paesi del G8 minacciano la Siria di "intervento da parte del consiglio di sicurezza dell'Onu" se le autorità di Damasco non mettono fine alla repressione nei confronti dei manifestanti, secondo una bozza del comunicato finale della riunione degli otto grandi. "Chiediamo alle aurotià siriane - si legge nella bozza - di fermare immediatamente l'uso della forza e le intimidazioni nei confronti del popolo siriano e rispondere alle legittime richieste della gente". "Chiediamo inoltre - continua la bozza del documento finale - il rilascio di tutti i prigionieri politici in Siria. Se le autorità siriane non ascolteranno questo appello, verrà considerata una iniziativa presso il consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite".

SIRIA: G8 CHIEDE STOP A REPRESSIONI O INTERVENTO ONU
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento