Toscana
stampa

SPORT: VERSO GEMELLAGGIO TRA ABETONE E ASPEN

Percorsi: Regione
Parole chiave: sport (109), regione toscana (1598)

(ASCA) - Un gemellaggio nel segno dello sport e di Zeno Colò, ma anche nel nome dell'arte e degli ideali classici. E' l'idea a cui stanno lavorando la cittadina di Aspen in Colorado (Usa) e l'Abetone sulle montagne pistoiesi. Un gemellaggio nel nome dello sci ma anche del ciclismo, comune passione dei due paesi e che punta allo scambio di ospitalità tra ragazzi di elementari e scuole medie, con l'Abetone che potrebbe ospitare un campo estivo dell'Aspen Institute. L'idea è stata illustrata all'assessore della Regione Riccardo Nencini, che ha ricevuto il primo cittadino di Aspen Michael C.Ireland, accompagnato dal sindaco dell'Abetone Giampiero Danti. "Un'idea interessante - ha commentato l'assessore - da valorizzare magari in vista dei campionati del mondo di ciclismo che la Toscana ospiterà nel 2013, creando una sorta di rete tra città capitali dello sport". Nencini è infatti il presidente del comitato istituzionale di quei mondiali. Aspen, con i suoi appena 6.500 abitanti, è una della più famose stazioni sciistiche degli Stati Uniti e diversi sono i fili che la legano all'Abetone. Il nome, anzitutto: tutti e due sono alberi. Un altro filo rosso è quello dei campionati del mondo di sci alpino del 1950: ad Aspen l'Italia conquistò infatti due ori, un argento e un bronzo e tutti e tre grazie ad atleti dell'Abetone, ovvero Zeno Colò e Celina Seghi. Inoltre i cittadini di Aspen hanno conosciuto lo sci proprio sull'Appennino tosco-emiliano durante la seconda guerra mondiale, quando vennero come soldati a combattere sulla linea gotica. "Solo allora - ha raccontato il sindaco Ireland all'assessore - Aspen ha cominciato a lavorare sul turismo sciistico e a valorizzare la neve".

SPORT: VERSO GEMELLAGGIO TRA ABETONE E ASPEN
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento