Toscana
stampa

STRAGE VIAREGGIO: SINDACO, RICHIESTA FORTE E ANGOSCIOSA DI GIUSTIZIA

Percorsi: Regione
Parole chiave: strage viareggio (18), viareggio (80), treni (118)

(ASCA) - "Oggi dai familiari delle vittime e dai superstiti emerge ancora una volta una richiesta forte e angosciosa di giustizia". Lo afferma il sindaco di Viareggio Luca Lunardini, presente alla stazione della città toscana per la perizia sulla cisterna che ha causato la strage del 29 giugno 2009. "Oggi - ha detto Lunardini - è un passaggio tecnico ma c'é poco di tecnico nella sofferenza e nella rabbia di queste persone. Rivedere questa cisterna assassina è un colpo pesante. Le fiamme del 29 giugno rivivono oggi". Alla perizia è presente anche il presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli.

STRAGE VIAREGGIO: SINDACO, RICHIESTA FORTE E ANGOSCIOSA DI GIUSTIZIA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento