Toscana
stampa

SUDAN, LIBERATI OPERATORI UMANITARI, RILASCIO CONFERMATO

Percorsi: Mondo
Parole chiave: sudan (41), darfur (14), cooperazione (178), msf (47)

Sono stati liberati i quattro operatori di Medici senza frontiere (Msf) rapiti lo scorso mercoledì nel Darfur del Nord; lo ha comunicato il governo sudanese e la notizia è stata confermata dall'organizzazione umanitaria. I rapiti si trovano ora a El Faher, capoluogo della regione e dove si trova la base di Msf. "Grazie a tutti quelli che ci hanno aiutato": sono state le prime parole del medico italiano Mauro D'Ascanio rilasciato insieme con i colleghi Laura Archer, Raphael Meonier e un assistente sudanese di cui non è noto il nome. Il gruppo sarà trasferito nelle prossime ore a Khartoum.
Misna

SUDAN, LIBERATI OPERATORI UMANITARI, RILASCIO CONFERMATO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento