Toscana
stampa

Sanità. A Careggi l'app per «monitorare» le operazioni

L'app per smartphone e tablet «Careggi smart hospital» si arricchisce di una ulteriore funzione: d'ora in poi, i toscani potranno seguire in tempo reale sul proprio telefono o sulla proprio tablet l'evoluzione di un intervento chirurgico.

Percorsi: Firenze - Internet - Regione - Sanità
Parole chiave: Ospedale di Careggi (1)
La app di careggi (Foto Dire)

A presentare la novità è l'assessore regionale per il diritto alla Salute, Stefania Saccardi: «È una funzione che si aggiunge a una app che già esiste in relazione all'ospedale di Careggi- spiega-. Era già possibile prenotare esami, scaricare i referti, pagare i ticket. Da oggi ci sarà la possibilità di monitorare direttamente dal cellulare o dal tablet che cosa sta accadendo in una sala operatoria».

Attraverso un codice numerico identificativo del paziente, i familiari e i conoscenti potranno verificare l'evoluzione di un intervento chirurgico. «Era possibile farlo attraverso gli schermi che sono presenti nel nuovo padiglione dell'ospedale di Careggi - ricorda -. Adesso questa cosa viene estesa».

Una innovazione che migliora il servizio al cittadino e anche il livello di trasparenza, ma che avrà un riverbero importante sul governo della sanità in Toscana. «Ci consentirà di monitorare quello che accade a livello di programmazione», evidenzia l'assessore. Saccardi coltiva l'obiettivo di estendere anche agli altri nosocomi regionali l'informatizzazione che è arrivata al policlinico fiorentino: «La vera riforma sanitaria- rimarca- consiste nell'introduzione degli strumenti di informatizzazione nel modo più diffuso possibile, a fronte di un sistema ad alta complessità con 50mila addetti e un bilancio di sette miliardi».

Fonte: Agenzia Dire
Sanità. A Careggi l'app per «monitorare» le operazioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento