Toscana
stampa

Servizio civile regionale: la Caritas di Prato cerca quattro giovani. Domande entro il 28 maggio

La Caritas Diocesana di Prato cerca quattro giovani tra i 18 e i 29 anni per il Servizio Civile Regionale. C'è tempo fino alle ore 14 di venerdì 28 maggio per presentare la domanda, esclusivamente in modalità online.

Servizio civile

Il titolo del progetto è «Prato e Pistoia 2021». I quattro giovani saranno impiegati in particolare in quattro sedi della Caritas: i Centri di Ascolto diocesanil’Emporio della SolidarietàCasa Betania e il Laboratorio di via Magnolfi. «In questo anno di servizio i giovani volontari potranno conoscere la nostra città anche sotto un aspetto diverso – precisa Stefania Moretti, referente Caritas del Servizio civile – cioè sotto quello del bisogno, o meglio il momento di difficoltà che una persona può attraversare. Avranno poi l’opportunità di mettersi in gioco in modo pratico nelle varie iniziative di solidarietà di cui potranno fare parte».

La Caritas Diocesana di Prato vuole offrire ai giovani in servizio civile un percorso di impegno e di formazione che permetta di favorire lo sviluppo di una propria coscienza libera da pregiudizi, la conoscenza, l’incontro e il confronto con l’altro attraverso il contatto diretto con gli utenti italiani e stranieri dei Centri d’Ascolto; far sentire i giovani cittadini attivi, che appartengono alla vita sociale e civile ed ai suoi problemi, e che, attraverso un impegno personale possono concretamente agire per migliorare la vita delle persone in difficoltà nella loro città; dare ai giovani la possibilità di vivere durante l’anno di Servizio Civile l’esperienza della «dimensione comunitaria» cioè ripartire da se stessi per vivere e confrontarsi insieme agli altri volontari, sperimentando da una parte l’esperienza di indipendenza ed autonomia e dall’altra uno stile di vita basato sull’accoglienza e la condivisione.

L’impegno orario sarà di 25 ore settimanali per 12 mesi. I giovani selezionati percepiranno un contributo mensile di 433,80 euro. Tra i principali requisiti richiesti, avere tra i 18 e 29 anni; essere residenti o domiciliati in Toscana; non occupati, disoccupati, inattivi; in possesso di idoneità fisica. Possono partecipare coloro che stanno frequentando un qualunque corso di studi. Non può presentare domanda chi già presta o ha svolto attività di servizio civile nazionale o regionale in Toscana o in altra regione in qualità di volontario, ovvero chi ha interrotto il servizio prima della scadenza prevista, ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia; coloro che hanno avuto nell’ultimo anno e per almeno sei mesi con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo.

Per altre informazioni è possibile chiamare la Caritas al numero 0574 34047 o consultare il sito https://giovanieservizio.caritastoscana.it/ , dove è presente il collegamento al progetto congiunto di Pistoia e Prato. La domanda potrà essere presentata esclusivamente online collegandosi al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC .

Fonte: Comunicato stampa
Servizio civile regionale: la Caritas di Prato cerca quattro giovani. Domande entro il 28 maggio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento