Toscana
stampa

Vaccino antinfluenzale: slitta la campagna di vaccinazione

La causa è il sommarsi dei blocchi ai vaccini Crucell e Novartis. Il problema, che riguarda tutte le regioni, è stato affrontato nel corso della riunione del Coordinamento interregionale prevenzione che si è tenuta a Roma tra i tecnici delle Regioni e quelli del Ministero

Percorsi: Regione - Sanità
Parole chiave: vaccino (17), influenza (19)

Anche in Toscana l’avvio della campagna di vaccinazione antinfluenzale, previsto per l’inizio della prossima settimana, è destinato a slittare, a causa del sommarsi dei blocchi dei vaccini Crucell (la settimana scorsa, per la Toscana 117.230 dosi) e di quelli della Novartis (ieri, 385.520 dosi).

Stamani il problema, che riguarda tutte le regioni, è stato affrontato nel corso della riunione del Coordinamento interregionale prevenzione che si è tenuta a Roma tra i tecnici delle Regioni e quelli del Ministero. Si è trattato di un incontro interlocutorio, per il momento non sono state prese decisioni, e il Coordinamento è stato aggiornato all’inizio della prossima settimana.

“Attendiamo le decisioni di Ministero e Aifa (Agenzia italiana del farmaco) – dichiara l’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni – Monitoreremo costantemente la situazione e daremo un’informazione puntuale. E comunque, voglio ricordare ai cittadini che per vaccinarsi c’è tempo tutto il mese di novembre”. 

Fonte: Tog
Slitta la campagna di vaccinazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento