Toscana
stampa

TERRA SANTA, MARATONA DELLA PACE DA BETLEMME A GERUSALEMME IN MEMORIA DEL PAPA

Percorsi: Mondo

Correre da Betlemme a Gerusalemme in memoria di Giovanni Paolo II: lo hanno fatto oggi atleti italiani, israeliani e palestinesi prendendo parte alla seconda ‘Maratona della pace'. Gli sportivi sono partiti questa mattina alle 8:30 locali dalla chiesa della Natività di Betlemme, per poi essere ricoperti di fiori e palloncini da un gruppo di studenti israeliani all'uscita dalla città. In quel momento gli atleti palestinesi hanno ceduto la fiaccola e la bandiera della manifestazione ai ‘colleghi' israeliani, incaricati di arrivare fino alla porta di Sion a Gerusalemme, dove sono stati accolti, tra gli altri, da monsignor Liberio Andreatta, amministratore delegato dell'Opera pellegrinaggi, e da padre Pierbattista Pizzaballa, responsabile della Custodia francescana della Terra Santa.

Quest'anno la corsa, simbolo della volontà di riconciliazione in una terra travagliata da decenni di violenze, è stata dedicata alla memoria del Pontefice defunto lo scorso 2 aprile. Cristiani, musulmani ed ebrei hanno accolto con unanime sconforto la notizia del decesso di Karol Wojtyla, che nei suoi 26 anni di Pontificato visitò cinque Paesi medio-orientali e perseguì con tenacia la strada del dialogo inter-religioso, oltre a essere stato il primo Papa a visitare una moschea e una sinagoga. Lo scorso anno, sempre ad aprile, si tenne la prima ‘Maratona della pace', da Gerusalemme a Betlemme, alla quale parteciparono tra gli altri un gruppo di ex-campioni dello sport italiano.
Misna

TERRA SANTA, MARATONA DELLA PACE DA BETLEMME A GERUSALEMME IN MEMORIA DEL PAPA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento