Toscana
stampa

THAILANDIA, RIAPRE AEROPORTO INTERNAZIONALE, RESTA STALLO POLITICO

Percorsi: Mondo
Parole chiave: thailandia (12)

Sono ripresi regolarmente oggi i voli all'aeroporto internazionale Suvarnabhumi a Bangkok, bloccato per oltre una settimana dai dimostranti del movimento Alleanza del popolo per la democrazia (Pad) che hanno cessato la protesta mercoledì, all'indomani della decisione della Corte costituzionale di sciogliere per frodi elettorali il partito di governo e due partiti alleati. Dopo le dimissioni forzate del primo ministro Somchai Wongsawat, per decisione della stessa corte, resta sospesa la crisi politica come anche si sono interrotte le proteste del Pad per seguire le celebrazioni del compleanno del molto amato sovrano Bhumibol Adulyadej, che oggi compie 81 anni. Quello che solitamente è un momento di festa nazionale, quest'anno si svolge in toni dimessi anche per la decisione del re di non rilasciare il suo molto atteso discorso alla popolazione in seguito a dichiarati problemi di salute. Secondo le informazioni circolanti sulla stampa tailandese, per uscire dall'impasse l'ex partito di governo e i suoi alleati avrebbero intenzione di rifondare le formazioni politiche sotto una nuova sigla e ricostituire il governo, forti del fatto di conservare comunque la maggioranza in parlamento. Riguardo al successore di Wongsawat, non è ancora emerso il nome di un candidato e la riunione parlamentare che avrebbe dovuto eleggere il nuovo capo del governo è stata rimandata.
Misna

THAILANDIA, RIAPRE AEROPORTO INTERNAZIONALE, RESTA STALLO POLITICO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento