Toscana
stampa

TIRRENICA: ROSSI AL MINISTRO, "FARLA IN FRETTA"

Percorsi: Regione
Parole chiave: tirrenica (13), infrastrutture (104), trasporti (214), enrico rossi (422), governo (250)

"Ho detto al viceministro che la Tirrenica bisogna farla e farla in fretta”. Questo il commento del presidente Enrico Rossi al termine dell'incontro con il viceministro Mario Ciaccia, che si è svolto stamani a Roma. “Al viceministro – prosegue il presidente – abbiamo spiegato che l'opera va completata, ma che questo richiede interventi che consentano ai pendolari di non dover pagare il pedaggio su una strada che verrà costruita sul sedime dell'Aurelia, utilizzando quindi un'arteria frequentata dalle popolazioni locali quotidianamente per i propri spostamenti”. Il presidente Rossi ha poi ricordato al viceministro gli impegni contenuti nell'accordo quadro stipulato nel giugno dell'anno scorso con il precedente governo, fra cui: la realizzazione, contestuale al completamento della Tirrenica, della Marroccone-Chioma a Livorno; il completamento della Due Mari nel tratto Grosseto-Arezzo; l'adeguamento della Firenze-Siena e della Fi-Pi-Li. Su questi punti il viceministro si è detto disponibile ad aprire un confronto con la Regione in modo da poter dare, in tempi brevi, risposte certe sugli impegni che il governo sarà in grado di assumersi.

TIRRENICA: ROSSI AL MINISTRO, "FARLA IN FRETTA"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento