Toscana
stampa

TOSCANA: DALLA REGIONE 4,2 MILIONI PER INFRASTRUTTURE SERVIZI INFANZIA

Percorsi: Regione
Parole chiave: infanzia (16), scuola (352), regione toscana (1598)

(ASCA) - La Regione Toscana investe 4,2 mln per infrastrutture per i servizi alla prima infanzia e per la scuola dell'infanzia. I fondi sono destinati a enti locali, enti e istituzioni pubbliche ma anche a soggetti privati senza scopo di lucro operanti nel settore educativo, ad associazioni di terzo settore e no profit. Tre le tipologie di infrastrutture ammesse a contributo: i tradizionali nidi di infanzia, compresi i nidi aziendali e i servizi integrativi; le tradizionali strutture adibite a scuole dell'infanzia; le innovative attività sperimentali riguardanti la fascia 0-6 anni. "Trovare risorse importanti a sostegno dei diritti dell'infanzia e delle famiglie - sottolinea la vicepresidente Stella Targetti - è una scelta politica di evidente significato in un contesto nel quale impegnarsi in queste direzioni significa essere in controdendenza rispetto alle tante dimenticanze verso l'infanzia''. Nel recente convegno nazionale sui servizi educativi, svolto a Montecatini Terme, si sono ascoltate, prosegue Targetti, ''parole assai esplicite sulla scomparsa dell'infanzia dall'agenda della politica italiana, ma è stato anche dato atto a Regione Toscana di insistere, in controtendenza, con provvedimenti che noi, in effetti, troviamo giusti''. Ammissibili le spese per acquisto terreni, acquisto immobili, nuove costruzioni o acquisti strutture prefabbricate, ristrutturazioni edilizie, consolidamenti statici, ampliamenti edifici, messa a norma impianti e servizi, installazione impianti, attrezzature e arredi, costi di progettazione nonché direzione e collaudo lavori.

TOSCANA: DALLA REGIONE 4,2 MILIONI PER INFRASTRUTTURE SERVIZI INFANZIA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento