Toscana
stampa

TOSCANA, SI' A VOTO STRANIERI PER REFERENDUM REGIONALI

Percorsi: Regione

Nel referendum consultivo, previsto dal nuovo Statuto della Regione Toscana, potranno votare anche i cittadini stranieri in possesso del permesso di soggiorno e residenti in Toscana da almeno cinque anni. E' una delle principali novità previste nella nuova legge che disciplinerà tutti i referendum regionali, approvata a maggioranza dal Consiglio regionale della Toscana. La normativa, come spiega una nota, interessa anche il referendum abrogativo, il referendum consultivo richiesto da trentamila elettori, quello consultivo sui comuni ed il referendum sullo Statuto, in caso di un nuovo testo o di modifica del precedente. Per favorire la partecipazione, alcune procedure saranno semplificate. Ad esempio, non c'é più l'obbligo di presentare i certificati elettorali. Il giudizio di ammissibilità da parte del Collegio di garanzia statutaria sarà precedente alla raccolta delle quarantamila firme previste dallo Statuto. Per presentare la richiesta serviranno un minimo di duemila ed un massimo di quattromila sottoscrizioni. Nel caso di referendum consultivo la raccolta delle firme dovrà estendersi a tutto il territorio regionale. La legge è stata approvata con 37 voti favorevoli, 16 voti di astensione della Cdl e nessun contrario. (ANSA).

TOSCANA, SI' A VOTO STRANIERI PER REFERENDUM REGIONALI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento