Toscana
stampa

Terrorismo. A Firenze ipotesi rafforzamento difesa zone pedonali

A Firenze, dopo la strage di Barcellona, si valuta un ulteriore potenziamento dei dispositivi di presidio degli accessi delle zone pedonali e a traffico limitato. È quanto emerge oggi dopo la riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, avvenuto alla presenza del sindaco Dario Nardella.

Percorsi: Firenze - Terrorismo
Militari dell'operazione Strade sicure (Foto Sir)

Durante il meeting, fa sapere la Prefettura fiorentina, si sono verificate le misure di prevenzione e vigilanza in atto, «che sono state integralmente confermate, compresa la presenza di pattuglie operative speciali anti terrorismo della Polizia e i Carabinieri». Il comitato ha poi condiviso l'intenzione di fare «una mappatura aggiornata dei vari dispositivi che presidiano gli accessi alle zone pedonali e alla ztl in genere, per valutare l'opportunità di un ulteriore potenziamento». L'esito di questo approfondimento verrà discusso nella prossima riunione del comitato, già in programma per martedì prossimo. 

Fonte: Agenzia Dire
Terrorismo. A Firenze ipotesi rafforzamento difesa zone pedonali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento