Toscana
stampa

Tram Firenze. Linea 2 e 4 collegate, progetto per corsa Osmannoro

Per la linea del tram verso l'Osmannoro «c'è un progetto di massima, lo sta realizzando lo studio Architecna». Lo rivela il sindaco di Firenze Dario Nardella che, ai microfoni di Controradio, entra anche nel dettaglio.

Parole chiave: Tramvia (34)
Nardella nelle prove della Linea 2 del Tram

«Il progetto di fattibilità sarà pronto entro l'inizio del prossimo anno». In pratica sarà «una linea che collegherà la futura linea 4, la Leopolda-Piagge, con la 2, che lega l'aeroporto con il centro e che ormai è prossima a partire». Si attraverserà così, «da sud a nord, un po' in diagonale, un quartiere frequentato da tanti lavoratori di giorno, vista l'area industriale, a anche un pezzo di città ad alta densità abitativa». Detto questo, Nardella si sofferma sullo sviluppo della rete tramviaria: «Ho in testa un disegno molto chiaro per coprire Firenze e la cintura metropolitana. Già l'anno prossimo, dopo l'estate, potremo partire con i lavori della linea 4, poco impattante» perché il grosso verrà realizzato dentro l'attuale sede ferroviaria. Inoltre, sempre nel 2019, partirà il 'braccio' che dalla Fortezza da Basso entra in centro, all'altezza di piazza san Marco, passando per piazza della Libertà. «Nel 2020, poi, potremmo partire con le linee di collegamento con Sesto Fiorentino e Bagno a Ripoli. Insomma - conclude -, nell'arco di 5 anni potremo aver completato un sistema di cui già oggi vediamo i frutti e i risultati».

Fonte: Agenzia Dire
Tram Firenze. Linea 2 e 4 collegate, progetto per corsa Osmannoro
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento