Toscana
stampa

Tram Firenze. Linea 3.2 senza fili, Regione finanzia progetto

La Toscana stanzia 650mila euro per anticipare la spesa aggiuntiva per la progettazione definitiva della linea 3.2 della tramvia. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale nel corso dell'ultima riunione.

Percorsi: Firenze - Regione - Trasporti
Tramvia Firenze

La linea che andrà a coprire la tratta piazza della Libertà-Bagno a Ripoli sarà «catenary free», vale a dire senza fili in modo da ridurre l'impatto visivo sul contesto urbano. Il costo complessivo della progettazione, dopo questo aggiornamento, sale a 3,96 milioni. «L'estensione a sud, verso Bagno a Ripoli, della linea tranviaria fiorentina rappresenta un obiettivo di primaria importanza per il miglioramento della qualità dell'aria e per la soluzione dei problemi legati al traffico nel capoluogo regionale- spiega l'assessore regionale ai Trasporti, Vincenzo Ceccarelli-. Va a vantaggio anche di tutti i comuni che gravitano a sud di Firenze e che vedono quotidianamente centinaia di lavoratori e studenti entrare in città utilizzando mezzi privati».

L'obiettivo della Regione è di dotare l'area a sud del capoluogo regionale di un mezzo di trasporto efficiente ed ecologico dedicato ai pendolari. Con la speranza di ottenere come già accaduto sia per la linea Scandicci-Firenze che per quella stazione-Peretola un afflusso di utenti superiore alle migliori previsioni. «Se la realizzazione questa estensione del sistema tranviario fiorentino con tecnologie più moderne ed avanzate rispetto alle precedenti - aggiunge Ceccarelli -, comporta un aumento dei costi, ma può garantire un risultato migliore a livello di inserimento nel contesto urbano, la Regione è pronta a fare la propria parte».

Fonte: Agenzia Dire
Tram Firenze. Linea 3.2 senza fili, Regione finanzia progetto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento