Toscana
stampa

Treni: in Toscana bonus pendolari per bici pieghevoli

La Toscana ha consegnato oggi i primi bonus per l'acquisto di biciclette pieghevoli da parte dei pendolari che si muovono in treno. Il budget messo complessivamente a disposizione dalla Regione ammonta a 50mila euro. 

Percorsi: Ambiente - Regione - Toscana - Trasporti
Vincenzo Ceccarelli

Ad oggi sono state evase 45 domande, mentre altre 50 attendono di essere vagliate dagli uffici competenti. I fondi derivano da un bando aperto la scorsa estate e che si concluderà alla fine di marzo dell'anno prossimo.

"La Toscana si sta avviando verso una maturità infrastrutturale- spiega l'assessore regionale ai Trasporti Vincenzo Ceccarelli- anche dal punto di vista della mobilità ciclabile, come auspicato dalla legge regionale del 2012. È un risultato importante, del quale sono particolarmente soddisfatto, perché- aggiunge- nello sviluppo della mobilità sostenibile, ed in particolare della mobilità ciclabile, ho fortemente creduto fin dal mio primo incarico in Regione". Oltre alle infrastrutture, con le ciclovie esistenti o in corso di realizzazione, però serve anche una corretta manutenzione.

"Per questo- fa sapere l'assessore- abbiamo deciso di sostenere ancora i Comuni, con il 60% di cofinanziamento regionale per gli interventi di manutenzione lungo i tracciati delle ciclovie di interesse nazionale".

Fonte: Agenzia Dire
Treni: in Toscana bonus pendolari per bici pieghevoli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento