Toscana
stampa

UNIONI DI FATTO, MONS. SIMONI ADDOLORATO PER IL VOTO IN CONSIGLIO

Percorsi: Regione

«Non sono meravigliato, sono addolorato» dice il vescovo di Prato, Gastone Simoni, delegato della Conferenza episcopale toscana per i problemi sociali. «Chi come me – spiega – ha presieduto un'apposita commissione nominata dai vescovi toscani, che è stato invitato in Consiglio regionale a presentare un contributo per il nuovo Statuto, non può non sentirsi amareggiato per l'ostinazione di alcuni laicisti che su certe materie si collocano al di là del bene e del male nel portare avanti più o meno farisaicamente, in maniera indiscriminata, obiettivi contro la Costituzione e il bene comune».

Unioni di fatto, in regione si spacca il centrosinistra

UNIONI DI FATTO, MONS. SIMONI ADDOLORATO PER IL VOTO IN CONSIGLIO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento