Toscana
stampa

Università: con «Words for life» gli studenti raccontano la dignità della vita

Raccontare la dignità della vita umana. È questo l’obiettivo di «Words for Life», il concorso promosso dal Movit di Firenze-Siena con il contributo dell’Azienda regionale per il diritto allo studio universitario (Dsu)della Toscana, giunto quest’anno alla terza edizione.

Giovani universitari

L’iniziativa è rivolta agli studenti dei tre atenei toscani di Firenze, Pisa e Siena, delle Accademie, dei Conservatori e delle Scuole di livello universitario che afferiscono al Dsu Toscana. Al centro del concorso il tema della dignità della vita umana, in particolare nei momenti in cui essa è più fragile, l’inizio e la fine. I partecipanti possono presentare il proprio elaborato realizzato in diverse forme: «oltre al classico saggio breve – si legge in una nota è possibile inviare un componimento poetico o un brano di prosa, ma anche un disegno, un video, un fumetto o una canzone».

«Il Movit di Firenze e Siena è orgoglioso di poter offrire ancora una volta questa bellissima opportunità agli studenti toscani. Bella – spiega Giuseppe M. Forni, presidente del gruppo universitario – non tanto per il premio finale, certo ulteriore stimolo, ma per l’occasione che dona ai concorrenti di riflettere sul tema della dignità della vita, che mai come oggi sembra essere in pericolo». Gli elaborati andranno inviati per mail all’indirizzo movitfirenze@gmail.com entro il 15 dicembre 2017. Il vincitore del concorso riceverà in premio un iPod touch da 32 Gb. Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina Facebook del concorso, all’indirizzo www.facebook.com/MovitWords4Life

Fonte: Sir
Università: con «Words for life» gli studenti raccontano la dignità della vita
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento