Toscana
stampa

Università. Studiare part time si può, nuove regole ateneo Firenze

Per gli studenti che per motivi di lavoro, di salute o personali non se la sentono di impegnarsi in un percorso di studi full time, l'Ateneo di Firenze ha varato delle nuove regole e opportunità.

Studenti unviersitari

Dal prossimo anno accademico, infatti, gli immatricolati o iscritti che ritengono di non essere in grado di frequentare e sostenere esami con continuità possono scegliere due percorsi diversi, equivalenti al 50% e al 75% del normale numero di crediti da acquisire ogni anno. Ad esempio, nel caso di un corso di laurea triennale lo studente part time al 50% potrà completare il suo percorso in sei anni e ottenere ogni anno da sei a 30 crediti.

Per l'opzione al 75%, invece, il percorso è pari a quattro anni e i crediti annuali previsti vanno da nove a 45. Nel caso di iscrizione come studente part time i contributi universitari sono ridotti in proporzione e lo studente è considerato in corso.

Un'altra novità riguarda la possibilità di iscrizione part time anche per i corsi di laurea a numero programmato, per una quota che sarà definita dai singoli corsi: questa opzione, però, sarà in vigore dall'anno accademico 2019-2020. Maggiori informazioni sul testo del Regolamento pubblicato sul sito www.unifi.it 

Fonte: Agenzia Dire
Università. Studiare part time si può, nuove regole ateneo Firenze
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento