Toscana
stampa

VINO: TOSCANA, 2,5 MILIONI DI ETTOLITRI PRODOTTI. 500 MILIONI DI EURO DA EXPORT

Percorsi: Regione
Parole chiave: agricoltura (138), regione toscana (1598)

(ASCA) - In Toscana la superficie vitata ammonta a 60.286 ettari, di cui il 69,2% destinati alla produzione di vini a denominazione di origine. Complessivamente sono interessate alla coltivazione della vite circa 27.396 aziende delle quali circa 5.983 producono vini a denominazione di origine. I dati sono forniti dalla Regione, alla vigilia dell'inizio di Vinitaly. La produzione complessiva di vino nel 2010 è stata di oltre 2,5 milioni di ettolitri di cui circa il 62% ottenuto dalle 37 denominazioni di origine controllata (DOC) e dalle 7 denominazioni di origine controllata e garantita (DOCG). La situazione viticola regionale è caratterizzata dalla presenza di due grandi denominazioni di origine, il Chianti e il Chianti Classico, che rappresentano rispettivamente il 49,7% e il 16.4% del vino a denominazione di origine complessivamente prodotto. Seguono Brunello (5,8%), il Morellino di Scansano (5,1%), il Nobile di Montepulciano (3,9%), il Bolgheri (2,7%), la Vernaccia di San Gimignano (2,5%). Il 65% della superficie complessiva a vigneto è investita con Sangiovese. La viticoltura rappresenta un settore portante dell'economia agricola regionale costituendo il 15 % dell'intera produzione lorda vendibile regionale. L'export ha raggiunto oltre 509 milioni di euro (dato 2009). Nel primo semestre 2010 le esportazioni di vino toscano (rosso e bianco) sono cresciute del 13,6% .

VINO: TOSCANA, 2,5 MILIONI DI ETTOLITRI PRODOTTI. 500 MILIONI DI EURO DA EXPORT
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento